La Panetteria

2017-11-14T22:06:23+00:00

Nel 1725 il Comune di Bedizzole diede in affitto la forneria realizzata nella piazza. Gabriele Massa fu il primo dei fornai. Dopo di lui si avvicendarono altri fornai, con contratti quadriennali. Nel 1835 il Comune decise di vendere la forneria a Francesco Gamba. Nel 1887 venne rilevata da Angelo Salvi e in seguito dai figli Arturo e Mario. Nel 1941 subentrò Battista Radici che la gestì fino al 1956. In quell’anno, Massimo Melchiori detto “Diogene” insieme alla moglie, Agnese Viviani, acquistarono il panificio. Proseguirono l’attività di fornai fino al 1966, quando al loro posto subentrò il figlio Carlo con sua moglie, Mariarosa Torosani. Dal 1998 la panetteria è di Emanuela Melchiori, la figlia di Carlo, che la gestisce con il marito Roberto Fantoni. Da quel lontano 1725 “La Panetteria” è comunque sempre lì al suo posto, nella piazza di Bedizzole, ininterrottamente da quasi tre secoli.